Ormai il romano viene universalmente riconosciuto con il coatto.

Non potrebbe esserci cosa più sbagliata. Attenzione, non che nella nostra amata città non ci siano coatti, anzi, tuttavia la differenza tra coatto e romano, ancor meglio romanesco, è notevole. Il coatto è strillato, molto gesticolato. Il romanesco è strascicato, scanzonato, guascone.

A questo punto è d’obbligo, visto che i romani doc stanno ormai sparendo, un’opera di archiviazione ed evangelizzazione su quelli che sono i modi di dire, i proverbi le frasi romanesche più celebri e divertinte.

E… come diceva qualcuno di molto più importante di noi:

Se tocca scherzà, bisogna esse seri!

Vediamo allora quest’elenco per il quale, se possibile forniremo anche una spiegazione:

  • Quello che nun strozza ‘ngrassa: Se ciò che hai mangiato non ti fa subito male, non ti farà nulla
  • Chi se ritira dalla lotta è ‘ngran fimo de’ ‘na mignotta. Chi scappa nel momento del bisogno non è una persona gradita, probabilmente, figlio di madre ignota (m.ignota, che nel tempo è diventato mignotta, donna di facili costumi)
  • A lillo, se te rode er culo dillo. Mio caro amico se oggi sei un pochino  nervoso, fammelo sapere, così cerco di non accrescere il tuo malumore.
  • Voja de lavorà sarteme addosso…lavora tu pe’ me che io nun posso! Ormai si usa solo la prima metà di questo proverbio, serve ad indicare chi non è molto propenso o dedito al lavoro.

Preonota ora la tua casa a Roma!

Non perdere altro tempo, approfitta subito delle nostre fantastiche offerte!

  • Can che abbia nun morde. chi parla tanto agisce poco.
  • Hai voluto a bicicletta? e mo pedala! Come dire… ti sei messo nei guai, ora li affronti.
  • Chi magna da solo se strozza. Non è bello mangiare soli, molto meglio in compagnia no? Quando c’è poco cibo va spartito con le persone care. Questo detto è molto facilmente adattabile ad altre situazione della vita.
  • Er monno è fatto a scale, chi le scene e chi le sale. Al mondo non tutti hanno la stessa fortuna, c’è chi ha la strada in discesa e chi in salita.
  • L’amore nun è bello si nun è litigherello.  Quando in una coppia si litiga spesso il rapporto è più bello.
  • In tera de ciechi, beato chi c’ha ‘n occhio. Tra persone con poche capacità, chi sa fare anche solo una cosa, avrà un ruolo fondamentale.
  • Dimme er Pantheon, no la rotonda. Dimmi la verità non qualcosa che gli somiglia
  • Chi mena pe’ primo, mena du’ vorte. Chi agisce per primo è in vantaggio.
  • C’entra perche ce cape! E’ attinente fidati!
  • Chi se ritira dalla lotta è ‘n gran fio de’ ‘na mignotta. Chi si ritira, è un malandrino.
  • A lillo, se te rode er culo dillo. Potresti dire che sei un pochino arrabbiato.
  • Voja de lavorà sarteme addosso…lavora tu pe’ me che io nun posso! Sono un po’ stanchino, puoi sostituirmi per favore?
  • Hai voluto a bicicletta? e mo pedala! Visto che ti sei imbarcato in quest’impresa, devi completarla
  • Chi magna da solo se strozza E’ molto meglio mangiare in compagnia
  • Tira pià un pelo de’ sorca che un caro de bovi. Di fronte ad una bella donna, tutto il resto scompare.
  • Omo de panza, Omo de sostanza. Un uomo con un pochino di pancia, è un uomo con una posizione importante nella società.:
  • ‘Ndove nun c’è er guadambio la remissione è certa. Se una cosa non ti fa guadagnare, sicuramente ti farà rimettere.
  • ‘Na mela fracica ne guasta 100 bone. Una persona cattiva, ne farà diventare cattive altre 100.

Conosci una frase o un proverbio romaneschi che siano simpatici e divertenti?

inviaci un messaggio!


I più divertenti e “leggibili” saranno pubblicati con questa pagina.

2 + 11 =

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Are you sure?

By disagreeing you will no longer have access to our site and will be logged out.

iscriviti alla nostra Newsletter
iscriviti alla nostra NewsletterUnisciti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e le migliori offerte, dal nostro staff.

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Condividi con i tuoi amici

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi